Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 14 Luglio 2020
045_vcn.jpg010_bluesea.jpg120_duesse.jpg020_idrovelox.jpg030_solazzo.jpg040_compasso.jpg180_winet.jpg
Lunghe attese in Comune: la protesta dei cittadini

Lunghe attese in Comune: la protesta dei cittadini

Uffici comunali a “singhiozzo” nel comune di Carmiano. La foto “denuncia” arriva da alcuni cittadini costretti questa mattina a lunghe attese nell’atrio del palazzo vecchio per poter usufruire dell’ufficio anagrafe.

Lo sportello comunale come da avviso affisso all’esterno è aperto il lunedi, mercoledì e venerdi dalle 10 alle 12 e il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 18. Turni che a quanto pare però non sono sufficienti a soddisfare le richieste dell’utenza.

“Questa mattina l’attesa per usufruire dei servizi dell’ufficio anagrafe si è prolungata eccessivamente – commenta il sindacalista Franco Surano. Nonostante il lavoro dei dipendenti è inconcepibile dover attendere in coda per oltre un’ora con l’atrio occupato costantemente da più di 10 cittadini. E alle 12, c’erano ancora molti utenti in attesa. Questa  - conclude Surano - non è certo la ripartenza che ci aspettavamo nel post covid”.

Criticità sono state segnalate anche negli altri uffici comunali, dove l’accesso al pubblico sarebbe permesso solo previa prenotazione.

090_liaci.jpg030_ortokinesis.jpg130_solazzo.jpg100_vetrugno.jpg070_annaluce.jpg110_deplint.jpg170_pneumatic.jpg080_rosetta.jpg