Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 19 Ottobre 2019
010_bluesea.jpg045_vcn.jpg120_duesse.jpg030_solazzo.jpg140_lapineta.jpg040_compasso.jpg020_idrovelox.jpg180_winet.jpg

A Carmiano ritorna l’allarme inquinamento ambientale, con gli sporcaccioni che continuano a imperversare nelle aree periferiche del paese. Grosse quantità di rifiuti di vario genere sono stati rinvenuti in zona “Li Pampuli”, lungo il percorso extraurbano denominato via vecchia Brindisi, che collega il paese con Salice, Copertino e Leverano.

A segnalare i grossi cumoli di scarti edili, plastica, oggetti in rame e fogliame, ammassati impunemente a cielo aperto, alcuni residenti della zona, costretti a subire nei pressi delle proprie case o campagne, l’inciviltà degli sporcaccioni e a respirare i forti odori nauseanti che fuoriescono dai rifiuti.

Inquinamento che i carabinieri del corpo forestale di Lecce coadiuvati dai militari della locale stazione, provano a reprimere con specifici controlli per la prevenzione e repressione del fenomeno della combustione illecita di rifiuti nelle zone rurali.

Published in Attualità

Brutto incidente stradale intorno alle 19.30 su via Leverano a Carmiano. Coinvolte nello scontro un’auto condotta da una giovane donna del posto e una moto con in sella un 34enne di Trepuzzi. Ad avere la peggio nell'impatto, il giovane centauro trasportato a sirene spiegate all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Sotto shock la donna.

Poco chiara al momento la causa dello scontro tra i due mezzi. Pare che l’utilitaria Suzuki percorresse Via Leverano provenendo dal centro abitato, invece la moto Guzzi dalla provinciale in senso opposto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, per i rilievi e stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Published in Cronaca

Perde il controllo dello scooter e finisce rovinosamente sull'asfalto. Nell'incidente avvenuto intorno alle 17 su via veglie, nei pressi dell'incrocio con via De Gasperi, il 50 enne A.P. di Carmiano ha riportato un lieve trauma facciale.

Sul posto è intervenuta la polizia locale e il 118. L'uomo è stato ricoverato all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Published in Cronaca
Venerdì, 11 Ottobre 2019 12:04

C.I.A.O in Piazza del Tempo a Carmiano

Socializzazione e aggregazione di scena questo pomeriggio dalle 18.30, in piazza del Tempo a Carmiano, con la manifestazione multiculturale “C.I.A.O.” finalizzata a promuovere l’integrazione sociale. All’incontro parteciperanno i ragazzi della Cooperativa Sociale “Rinascita” e gli operatori volontari del progetto “Pharus” del Servizio Civile Nazionale.

Published in Eventi

Annalisa Ianne di Carmiano tra le otto identità ignote da scoprire nel gioco a premi Rai “Soliti Ignoti” condotto da Amadeus.

Ieri sera, la cantante e ballerina, componente del gruppo di pizzica salentina “Ritmo Binario” è stata presente nel game show come personaggio misterioso. Alla concorrente in gara il compito di riconoscerla per un montepremi di 3mila euro. La puntata, registrata nei giorni scorsi nel Teatro delle Vittorie di Roma, è andata in onda su Rai 1, riservando tante sorprese e qualche momento di folklore danzante tutto salentino.

Annalisa, è rimasta in gioco sino al confronto finale sulla parentela, venendo scelta erroneamente come figlia del personaggio misterioso.

Published in Richiami

In un clima di incertezza per il destino dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giancarlo Mazzotta, a rischio scioglimento per presunte infiltrazioni mafiose, a Carmiano, la politica si riunisce e convoca per lunedì prossimo, alle 16.30, l’assise per l’approvazione del bilancio consolidato, anno 2018, dell’ente. Nei cinque punti all’ordine del giorno, riflettori puntati anche sui conti della società patrimoniale “Carminio” e sulla farmacia comunale.

Intanto l’iter burocratico sulle sorti dell’amministrazione pare sia prossimo a giungere a conclusione. Tra conferme e smentite, numerose sono le indiscrezioni che si rincorrono, in attesa di conoscere la decisione ufficiale del Viminale, dopo la richiesta di scioglimento avanzata dal prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, sulla scorta del report realizzato in circa sei mesi di indagini e audizioni tra gli uffici dell’Ente, dalla commissione d’inchiesta prefettizia. Sotto l’esame degli inquirenti sarebbero finiti soprattutto gli anni della gestione pubblica Mazzotta e la vicenda “Bcc Terra d’Otranto”, in cui il primo cittadino risulta indagato insieme ad altre cinque persone, nell’inchiesta dei presunti illeciti commessi nel maggio 2014 in occasione del rinnovo del Cda.

Published in Politica

L’attuale e delicato tema della psiconcologia entra nelle scuole con l’incontro di sensibilizzazione sulle problematiche psicologiche e sociali del paziente oncologico e dei suoi familiari.

Presenti al convegno, organizzato ieri pomeriggio presso il Liceo Scientifico “Banzi” di Lecce, la dirigente scolastica Antonella Manca, medici ed esperti della Psiconcologia GVM - Città di Lecce Hospital, Luigi Manca e Maria Antonietta Berio e alcuni pazienti che hanno raccontato la propria esperienza. “L’incontro rivolto ai ragazzi e ai genitori – spiega la dottoressa Maria Antonietta Berio, psiconcologa di Città di Lecce Hospital – ha avuto l’obiettivo di informare sui servizi di psiconcologia presenti sul territorio e promuovere una cultura di “richiesta di aiuto psicologico” per pazienti e familiari che vivono la dolorosa esperienza”.

La patologia oncologica rappresenta un evento che investe tutte le dimensioni della persona, dalla sfera fisica a quella psicologica, i rapporti interpersonali e sociali. La valutazione della risposta emozionale del paziente e dei suoi familiari, rappresenta quindi il presupposto per un’umanizzazione della cura che guarda alla persona nella sua globalità. Ricerche scientifiche recenti dimostrano infatti che interventi psicologici e sociali nei reparti oncologici migliorano dal 10% al 25% la qualità della vita dei pazienti e di conseguenza anche la loro “compliance”, ovvero la capacità di aderire alle cure. Più è efficace la terapia e più aumentano i livelli di sopravvivenza.

Published in Attualità
Domenica, 22 Settembre 2019 10:39

Dal Paradise al Lecce sognando la Serie A

Quattro baby calciatori del centro tecnico sportivo “Giallorossi Paradise”, entrano a far parte dell'Unione sportiva Lecce. D'Agostino, Vergallo e Spedicato di Carmiano e Ciccarese di Copertino, guidati da mister Daniele D'Agostino, da questa stagione indosseranno la casacca giallorossa delle giovanili, inseguendo il sogno Serie A.


DAVIDE CICCARESE (2006): centravanti dal fisico prestante, capace di reggere da solo il peso dell'attacco. Bravo sia nella finalizzazione ma anche nel fraseggio. Si distingue per il fiuto del gol e l'intelligenza tattica.


GIULIANO D'AGOSTINO (2008): difensore centrale roccioso e abile di testa, che fa dello stacco perentorio e della potenza fisica le sue armi migliori; abile nelle chiusure, nei contrasti, nei recuperi difensivi e negli uno contro uno. Bravo nei lanci e nelle discese palla al piede, talvolta è stato impiegato anche come centrocampista davanti alla difesa.

NICOLÓ VERGALLO (2008): trequartista, mezzala, regista. Bravissimo in tutte le zone del centrocampo. Veloce, tecnico e dotato di una buona visione di gioco; un profilo ideale nel calcio moderno.

RICCARDO SPEDICATO (2008): centravanti dinamico e forte fisicamente, dotato di un buon fiuto del gol, sa adattarsi anche ai ruoli di esterno destro o sinistro. Oltre alle caratteristiche tecniche, viene spesso lodato poiché dimostra temperamento e rabbia agonistica fuori dal comune.

Published in Sport
Venerdì, 20 Settembre 2019 10:35

Apron nel mirino dei ladri: furto al bar Diesel

Furto nella notte ai danni del bar/tabacchi Diesel, all'interno della stazione di servizio Apron a Carmiano. I malviventi sono tornati a colpire su via Lecce, prendendo di mira la rivendita posizionata alle spalle delle colonnine di carburante.

I ladri, forse gli stessi che qualche giorno fa, avevano lanciato un primo "messaggio" con i colpi di pistola esplosi verso il distributore self, giunti intorno alle 2 di notte, sempre a bordo di uno scooter 125, con un arnese da scasso hanno sfondato la porta a vetri sul retro del bar e una volta dentro hanno rubato sigarette, caramelle e circa 150 euro di fondo cassa. Poi la fuga ad alta velocità.

Scattato l'allarme sul posto sono intervenuti i vigilantes della GGS e i carabinieri del nucleo radiomobile di Campi Salentina, che hanno prontamente avviato le indagini per risalire agli autori del colpo.

Published in Cronaca
Martedì, 17 Settembre 2019 08:50

Blitz dei Carabinieri: 22 arresti

Scattata all'alba l'operazione “Armonica”: 22 arresti, fra Carmiano e Monteroni, per un gruppo ritenuto federato al clan Tornese di Monteroni e, dunque, facente parte della Sacra Corona Unita salentina.

Ad eseguire il blitz, dopo mesi di indagini mirate a smantellare un giro di spaccio e traffico di stupefacenti, armi ed estorsioni - aggravati dal metodo mafioso -, i carabinieri del Ros su ordine della Procura distrettuale antimafia.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, che si terrà presso la sede del comando provinciale Carabinieri di Lecce alle ore 10.30.

Published in Cronaca
Pagina 1 di 19
110_deplint.jpg170_pneumatic.jpg080_rosetta.jpg070_annaluce.jpg100_vetrugno.jpg030_ortokinesis.jpg160_mq.jpg090_liaci.jpg130_solazzo.jpg