Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 28 Settembre 2021
031_quarta.jpg010_bluesea.jpg020_idrovelox50.jpg240_guida.jpg200_carrozzo.jpg120_duesse.jpg210_mondofiori.jpg180_winet.jpg250_av.jpg110_deplint.jpg040_compasso.jpg
Rissa prima del vaccino al museo Sigismondo Castromediano

Rissa prima del vaccino al museo Sigismondo Castromediano

Litigano mentre sono in fila per il vaccino e finiscono denunciati per interruzione di pubblico servizio. Protagonisti due 25enni, C.E. di Lecce e C.A. di Carmiano che si trovavano davanti all’Hub vaccinale del Museo “Sigismondo Castromediano” a Lecce. I due erano in attesa di entrare nell'hub vaccinale quando improvvisamente sono venuti alle mani: C.E. ha sferrato un pugno al volto a C.A, che in risposta si è scaraventato contro l’aggressore afferrandolo al petto rompendogli così una collana che portava al collo e trattenendo nelle sue mani anche gli occhiali da sole.

All’arrivo degli agenti delle Volanti di Polizia i due ragazzi erano già separati: C.E. era in attesa tra gli utenti per il vaccino, guardato a vista dal personale della protezione civile. Il giovane di Carmiano che presentava un vistoso ematoma all’altezza dello zigomo sinistro, era stato portato in un altro ambiente lontano dall’ingresso, per essere medicato da una dottoressa in servizio presso l’Hub Vaccinale.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura. Alla fine però nessuno dei due ragazzi ha inteso presentare querela.

025_martena.jpg030_solazzo.jpg100_vetrugno.jpg070_annaluce.jpg030_ortokinesis.jpg090_liaci.jpg220_puscio.jpg170_pneumatic.jpg080_rosetta.jpg110_deplint.jpg045_vcn.jpg