Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 03 Giugno 2020
010_bluesea.jpg020_idrovelox.jpg120_duesse.jpg045_vcn.jpg030_solazzo.jpg040_compasso.jpg180_winet.jpg
Domenica, 31 Maggio 2020 11:17

Furto al minimarket "La Putea"

Furto nella notte al minimarket "La Putea" a Magliano. Portati via pochi spiccioli, grazie al pronto intervento di una pattuglia della Ggs La Velialpol, che ha messo in fuga il ladro.

Intorno alle 3, il furfante solitario giunto nei pressi dell'esercizio commerciale in sella ad una bicicletta, si è introdotto nei locali, forzando una finestra laterale confinante con un giardino abbandonato. L'allarme scattato subito, ha costretto il ladro ad accontentarsi di un magro bottino. Poi la frettolosa fuga a piedi, abbandonando la bicicletta sul posto. Sul furto indagano i carabinieri della locale stazione.

Published in Cronaca

Assalto armato intorno alle 4.40 di questa mattina ai danni del “Panificio Centonze” di via Santa Caterina da Siena a Magliano. Ad entrare in azione, due banditi col volto travisato da passamontagna. Magrissimo il bottino: appena dieci euro. I due ladri innervositi, prima di fuggire hanno malmenato anche un operaio.

L’alba di paura è proseguita mezz’ora dopo ad Arnesano, dove, forse la stessa coppia di malviventi, ha preso di mira il forno “Lu Puccia” di via Bramante. Giunti nella rivendita, uno dei due rapinatori impugnata la pistola ha fatto fuoco esplodendo un colpo in direzione del soffitto. Poi con fare minaccioso si sono fatti consegnare il portafoglio che aveva in tasca il padre del titolare: all’interno c’erano circa 150 euro. Quindi in tutta fretta si sono dileguati facendo perdere ogni traccia.

Sulla doppia azione criminale indagano i carabinieri della stazione di Monteroni e del Nucleo operativo e radiomobile di Campi Salentina.

Published in Cronaca
Domenica, 02 Febbraio 2020 10:55

Fallisce il colpo al Postamat a Magliano

Assalto fallito nella notte al Postamat di via Deledda a Magliano.
I malviventi hanno poco prima dell'alba, intorno alle cinque, un bordo di un Pick-up rubato. La spaccata non è stata sufficiente a scardinare il distributore di denaro, che ha retto al forte impatto. L'allarme è scattato subito costringendo i ladri ad allontanarsi e abbandonando l'auto usata venire ariete su via Trappeto. Nella prossima fuga con secondo mezzo “pulito”, probabilmente probabilmente un complice ad attenderli, i malviventi hanno diffuso lungo il percorso dei grossi chiodi “a quattro punte” che hanno finito per forare le ruote di un'auto dei carabinieri messasi sulle loro tracce.

Sul tentato furto proseguono le indagini dei militari della locale stazione.

Published in Cronaca

Tutto pronto a Magliano per l’accensione della “Focara” a devozione di Sant’Antonio Abate.

I festeggiamenti, organizzati dalla Parrocchia Maria SS.Assunta e dal comitato festa guidato da Pippi Spedicato, avranno inizio alle ore 16 con il raduno dei fedeli nei pressi della chiesetta di Sant’Antonio per la benedizione degli animali. Alle 18 solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco Don Rodny, a seguire la processione che condurrà i fedeli maglianesi all’area eventi antistante la cappella dell’8 settembre, divenuta quest’anno la nuova location, per il lancio di palloni aerostatici e l’accensione pirotecnica del falò interamente realizzato con fascine ricavate dalla vigna. Dalle 20.30 spettacolo musicale del gruppo “Kalurya” e consegna gratuita delle “Pucce benedette”.

Come ogni anno il rito dell’accensione lo potrete seguire dalle ore 20 sul profilo facebook “Andrea Vivi Citta”.

Published in Eventi
Sabato, 07 Settembre 2019 11:44

Magliano in festa

Entrano nel vivo a Magliano i festeggiamenti in onore della Madonna dell’otto settembre.

Il rito religioso odierno avrà inizio alle 19.30 con la celebrazione della santa messa nella chiesa Maria SS. Assunta. A seguire l’immagine della Madonna sarà portata in processione dai fedeli sino alla suggestiva Cappella del bosco. Dalle 21 spazio ai festeggiamenti civili con l’apertura della 34^edizione della sagra della “Friseddhra ncapunata” e lo spettacolo musicale “Stella Grande e anime bianche”.

Il programma religioso proseguirà dopo la mezzanotte con la veglia di preghiera e domenica 8 con la processione di rientro dell’immagine della Madonna nella Chiesa parrocchiale. Seguirà la solenne celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Michele Seccia. Sempre Domenica, dopo le 20.30, grande serata di musica lirico sinfonica con la Grande Orchestra di Fiati “Terra d’otranto” diretta dal M° Irene Corciulo.

Lunedì chiusura di festeggiamenti con le gare podistiche nel pomeriggio e dalle 21 il concerto in piazza degli Eroi di Arisa.

Published in Eventi
Venerdì, 02 Agosto 2019 20:37

Incidente stradale con feriti a Magliano

Due feriti nell’incidente stradale verificatosi intorno alle 18.45 su via IV Novembre a Magliano. Il giovane a guida dello scooter e la donna, entrambi coinvolti nell’impatto sono ora ricoverati in ospedale.

Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente. Da una prima parziale ricostruzione dei fatti, operata dai vigili urbani giunti sul posto per i rilievi, pare che il ragazzo a bordo dello scooter si dirigesse in direzione Carmiano, quando, dopo aver superato Piazza degli Eroi, è andato a impattare contro una signora intenta ad attraversare la carreggiata.

Nell’impatto, giovane e anziana sono finiti a terra. I testimoni dello scontro, preoccupati, hanno richiesto l’immediato intervento del 118. I sanitari giunti sul posto, dopo aver prestato i primi soccorsi ai feriti, hanno disposto il ricovero in ospedale per entrambi.

Published in Cronaca

Allarme siringhe nelle aiuole pubbliche di Piazza degli Eroi a Magliano.

La denuncia social è stata lanciata questa mattina da alcuni residenti e commercianti della zona preoccupati dal pericoloso ritrovamento. Ben 6 siringhe usate e un cucchiaio annerito, di quelli solitamente utilizzati per preparare la dose da iniettare, gettati impunemente, tra le piante delle piazza nel centro del paese, a pochi passi dalla chiesa matrice.

Nel post correlato con otto fotografie, Gianluca, un genitore tra i primi a fare la spiacevole scoperta, ha scritto su facebook chiedendo agli utenti di condividere per diffondere il messaggio utile ad alzare l’attenzione sul grave fatto: “Tutto questo succede nel cuore del nostro paese sotto gli occhi di tutti. Vergognati chiunque tu sia perché non puoi essere catalogata nemmeno come la peggiore bestia. Condividete per il bene dei nostri piccoli che spesso giocano in piazza”.

Un grido d’allarme che in breve tempo ha attivato il “tam tam” mediatico con svariati commenti. Dai genitori più indignati e preoccupati, intenzionati a non mandare i figli in piazza, a chi invece richiede maggiori controlli e un servizio di sorveglianza soprattutto notturno sull’area. Nel dibattito social, sono intervenute anche Stefania Arnesano ed Emanuela Bruno, rispettivamente assessori alla cultura e ai servizi sociali del comune di Carmiano, che si sono attivate anche per l’immediata risoluzione del problema. “Gli uffici hanno provveduto – scrive Arnesano. Quando vi sono situazioni che necessitano di immediata soluzione vi invito a comunicare direttamente con gli Uffici comunali. La diffusione di messaggi a mezzo social crea clamore ma può non conseguire alcun risultato”. Sulla stessa lunghezza d’onda si inserisce anche Bruno che ricorda come l’amministrazione “ha svolto opera di sensibilizzazione contro l’uso di droghe. Ma per qualsiasi altra cosa che riguardi la problematica, facciamolo fuori da fb”.

Sulla vicenda siringhe, che ha creato notevole preoccupazione nella frazione, e che al momento è stata risolta con il recupero da parte degli operatori ecologici, resta tuttavia l’angoscia dei cittadini per un problema che potrebbe ripetersi nel tempo, mettendo a rischio la salute dei bambini, ma anche dei diversi anziani che occupano la piazza nelle ore serali. Tuttavia poco chiara resta anche la circostanza in cui queste siringhe sia state usate e gettate nelle aiuole in pieno centro abitato. Non si esclude che, vista la presenza in zona di diversi bar e pizzeria, l’assunzione delle sostanze stupefacenti sia avvenuto altrove, forse nel vicino parco, e poi l’abbandono delle siringhe e del cucchiaio, in un secondo momento, nelle aiuole della piazza.

Published in Attualità

Stefania Scatigna, vince la prima edizione dell’Ecotrail a Gallipoli.

La consigliera sprint di Magliano, passata nella società sportiva Atletica Capo di Leuca, presieduta da Luca Scarcia, si è distinta tra le numerose donne in gara percorrendo i 12 km del tracciato col crono di 51:41, nell’ambito della gara valevole come tappa del circuito Salento Tour, che si è svolta nella città jonica presso il Parco Regionale Punta Pizzo – Isola di Sant’Andrea, per sensibilizzare contro l’inquinamento ambientale e diffondere la cultura dell’econosostenibilità insieme ad una corretta pratica sportiva.

Stefania Scatigna è salita sul gradino più alto del podio femminile precedendo rispettivamente Gabriella Stea dell’Atletica Gallipoli e Stefania Zilli della Tre Casali.

Published in Sport

Podista insegue e fa arrestare ladri d’appartamento. Due malviventi, ieri pomeriggio intorno alle 18, hanno tentato il colpo in un’abitazione occupata da una famiglia cinese, su via Modigliani a Magliano, frazione di Carmiano, ma sorpresi dagli inquilini e da un vicino di casa, sono costretti alla fuga e vengono poi arrestati dai carabinieri.

Da una prima ricostruzione dei fatti, operata dai militari della compagnia di Campi Salentina diretti dal capitano Alan Trucchi, intervenuti sul posto con i colleghi della stazione di Carmiano guidati dal luogotenente Gabriele Luperto, pare che due individui col volto travisato, dopo esser giunti alla periferia di Magliano a bordo di una vecchia Fiat Brava di colore nero, lasciata poi parcheggiata su una via laterale, hanno provato il colpo grosso in un’abitazione raggiunta a piedi attraverso la campagna circostante.

Una volta scavalcato il muro di cinta e introdotti in casa forzando una finestra, non senza qualche rumore molesto, i due giovani malintenzionati si sono immediatamente impossessati di un borsello contenente circa 150 euro, prima di imbattersi di fronte ai proprietari ed a un vicino di casa che hanno reagito e lanciato l’allarme. Il giovane maglianese ha rincorso a piedi i due malviventi che nel frattempo, scoperti, frettolosamente ritornavano sui propri passi, abbandonando anche l’auto.

La fuga a cuore in gola dei ladri, che è durata oltre 1 km, e li ha obbligati ad una sosta per recuperare il fiato, è stata intercettata nei pressi di piazza Diaz a Carmiano, da una volante dei carabinieri, già allertata del tentato furto su via Modigliani, arteria stradale purtroppo già presa di mira nel mese di febbraio, con la rapina messa a segno in una villetta occupata da una donna.

I militari, una volta bloccati i giovani ed effettuato le verifiche del caso, hanno tradotto i due furfanti presso la caserma della compagnia di Campi Salentina per le procedure di rito e il trasferimento nel carcere di Lecce.

Published in Cronaca
Venerdì, 29 Marzo 2019 13:32

Rapina all'ufficio postale di Magliano

Mattinata di terrore presso l’ufficio postale di Magliano.

Un rapinatore, intorno alle ore 11, travisato in volto e armato di due coltelli si è introdotto nella sede postale e dopo aver preso in ostaggio la direttrice, che in quel momento si trovava nella sala d'aspetto, si è fatto consegnare dalla casse circa 300 euro. Arraffato il bottino, l’uomo si è dileguato per le vie limitrofe con una Golf colore blu. La direttrice è stata poi soccorsa dal 118 per uno stato d'agitazione. Nessun ferito.

Sulla rapina indagano i carabinieri della stazione di Carmiano.

Published in Cronaca
Pagina 1 di 3
080_rosetta.jpg100_vetrugno.jpg130_solazzo.jpg110_deplint.jpg030_ortokinesis.jpg170_pneumatic.jpg070_annaluce.jpg090_liaci.jpg