Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 20 Giugno 2019
030_solazzo.jpg040_compasso.jpg135_pati.jpg180_winet.jpg045_vcn.jpg120_duesse.jpg020_idrovelox.jpg010_bluesea.jpg140_lapineta.jpg
Boom Lega a Carmiano e Magliano

Boom Lega a Carmiano e Magliano

Carmiano e Magliano si risvegliano leghiste.

Lo spoglio delle schede elettorali per le europee consacra il partito del vicepremier Matteo Salvini, il più suffragato in paese con 1422 voti pari al 32,91%. Un voto singolare, in sintonia con i valori nazionali che issano in testa la Lega, e che tuttavia inverte nel meridione il trend del passato dove il partito “verde” arrancava.

Tiene invece il Movimento 5 stelle con 1.010 preferenze (23,37%), valore percentuale più alto rispetto alla media nazionale. Sale sul terzo gradino del podio il Partito democratico col 16,39% (708 voti). Gli altri partiti: Forza Italia 476 voti (11%), Fratelli d’Italia 402 (9,30). Sotto il 2% invece: +Europa, La Sinistra, Europa Verde. Meno dell’1% per il Partito comunista, Partito animalista, CasaPound, Popolari per l’Italia, Popolo della famiglia, Forza Nuova. Una sola preferenza per il Partito Pirata.

160_mq.jpg030_ortokinesis.jpg170_pneumatic.jpg070_annaluce.jpg090_liaci.jpg100_vetrugno.jpg110_deplint.jpg080_rosetta.jpg130_solazzo.jpg