Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 19 Luglio 2019
140_lapineta.jpg010_bluesea.jpg030_solazzo.jpg040_compasso.jpg135_pati.jpg020_idrovelox.jpg180_winet.jpg120_duesse.jpg045_vcn.jpg
Serie Tv: la nuova rubrica parte da "Game of Thrones"

Serie Tv: la nuova rubrica parte da "Game of Thrones"

Comodi in poltrona, si parte! Tra news e anticipazioni nasce la nuova rubrica "Serie Tv" di ViviCitt@News a cura di Emanuela D'Arpa. Esordio col botto e riflettori puntati sull'ottava e ultima stagione della serie "Il Trono di Spade". 

“Se vi aspettate che a quarantacinque anni la maturità mi abbia reso una donna posata e dedita solo alle “cose serie”, come si dice da queste parti, vi sbagliate di grosso. Sono figlia del mio tempo e come tale mi diletto anche con le frivolezze e amo le serie TV.

Ho incontrato Il Trono di spade in età matura (la serie era già alla sua quarta stagione) e come tutti gli incontri importanti, quando mi ci sono imbattuta per la prima volta, ero un po’ distratta.

Le fughe serali di fronte ad un mega schermo, in una casa a Milano, coabitata da lavoratrici dallo spirito di studentesse, servivano per alienarci dal vivere una quotidiana condizione di bambine solo in parte cresciute. Sere desiderose di leggerezza, disimpegno, relax e tante ma tante patatine bagnate da prosecco fresco e frizzante, ecco cosa mi spingeva a lanciarmi senza scarpe e in pigiama di pile su quel divano a tre posti che aspettava la compagnia di quelle tre sconosciute, rese dal caso quasi sorelle. È ovvio, ragazzi, che non fosse di certo lo spirito giusto per approcciarsi a questa straordinaria serie TV. Ma io, al tempo, non ne ero consapevole. Avvenne perciò quello che avviene con l’amore: incontri qualcuno per caso, lo frequenti sempre per caso, presa da tutto quello che hai intorno gli dai poco peso, e poi, caso dopo caso, ti accorgi che non puoi più fare a meno di lui.

Adesso, eccoci qua, ad aspettare con ansia l’arrivo di questa ottava e ultima stagione. Le attese saranno soddisfatte? A quali pronostici dobbiamo dare ascolto?

L’uscita del trailer HOB, circa quattro mesi fa, ha fatto scatenare i fan di tutto il mondo. Il teaser che lo ha seguito dopo poco, non è stato da meno. Il web è pieno di articoli e canali dedicati alla stagione finale più attesa nella storia delle serie TV. La grande operazione artistico commerciale della HOB ha scatenato un delirio mondiale: oltre 173 Paesi nel mondo vedranno il primo episodio della serie in contemporanea con l’uscita negli Stati Uniti tra il 14 e il 15 aprile. In Italia sarà distribuito da Sky Atlantic.

I fan sono impazziti e giocano ai pronostici. C’è chi dice che quasi sicuramente molti dei nostri personaggi moriranno sul campo di battaglia, c’è chi si aspetta scene di guerra leggendarie, c’è chi è interessato a capire come Jon e Daenerys sbriglieranno la matassa della loro “dubbia parentela”. In tutte le lingue del mondo non si fa altro che parlare di ciò. E noi? Intendiamo starcene isolati nel nostro bel paesino o accettiamo la sfida globale ed entriamo letteralmente nel Gioco del Trono più chiacchierato del mondo?

Seguiteci su ViviCittaNews e vi sveleremo i segreti della Conquista del Trono”.

E. D'Arpa

070_annaluce.jpg130_solazzo.jpg030_ortokinesis.jpg100_vetrugno.jpg090_liaci.jpg170_pneumatic.jpg080_rosetta.jpg110_deplint.jpg160_mq.jpg