Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 18 Luglio 2019
135_pati.jpg180_winet.jpg020_idrovelox.jpg010_bluesea.jpg045_vcn.jpg120_duesse.jpg040_compasso.jpg030_solazzo.jpg140_lapineta.jpg
Venerdì, 05 Luglio 2019 18:36

Le mamme Miss in campo per beneficenza

La nazionale di calcio di “Miss Mamma Italiana” scende in campo per la “Partita del Sorriso”. Appuntamento domani alle 19.30 presso il centro sportivo “Paradise”, sulla provinciale Carmiano - Copertino, con il match di calcio, a scopo benefico, che vedrà sfidarsi la rappresentativa delle Miss Mamme, allenata da Pierpaolo Maretti e capitanata da Barbara Semeraro, contro il team di artisti pugliesi guidato da coach Sabino Bartoli. Sul rettangolo verde, in rigorosa tenuta sportiva, si alterneranno numerose mamme salentine, attori e volti noti della televisione tra cui Rocco Pietrantonio, Matteo Pedone, Alfredo Navarra, Manuel, Manuela Sparapano, Lino Perrone, Donato Francone e il giornalista Antonio Bartolomucci.

Il ricavato della serata, organizzata dalla miss Lucia DiPaola, sarà devoluto in favore dell'associazione nazionale “Arianne”, presieduta dalla dottoressa Sonia Cellini, che sin dalla fondazione si occupa di informare e sostenere le donne che soffrono di endometriosi, malattia cronica molto diffusa in Italia.

Published in Sport

Mister Daniele D’Agostino si racconta. Il giovane e promettente allenatore carmianese, con un passato da portiere, un presente da talent scout di giovani talenti e guida tecnica della scuola calcio Paradise, e con l’obiettivo futuro di una panchina tra i professionisti.

“Ho lasciato il calcio giocato nel 2013, dopo aver vinto il campionato di Promozione con il Casarano. Una scelta difficile ma importante e fondamentale per il futuro professionale, ammette D’Agostino.

Nell'estate dello stesso anno mi sono laureato in Scienze Motorie Sportive e della Salute presso l'Università "Carlo Bo" di Urbino. Poi nella stagione sportiva 2013/ 2014 ho preso l'abilitazione di ALLENATORE UEFA B ed ho iniziato la collaborazione come tecnico Rossoneri Paradise della Milan Academy. Nei successivi anni sono arrivate le abilitazioni di Tecnico Milan ENTRY LEVEL (1° livello), Tecnico Milan ADVANCED LEVEL (2° livello), Tecnico Milan TOP LEVEL, tutte conseguite nella Scuola di Formazione Milan Academy.

Nella stagione sportiva 2017/2018, scelto dal Responsabile Tecnico Nazionale Maurizio Marchesini, entro a far parte dello Staff Tecnico del Centro Federale Territoriale di Lecce, una "piccola Coverciano" che ha l'obiettivo di allenare e valorizzare i migliori talenti del nostro territorio, lavorando a stresso contatto con il settore tecnico nazionale italiano.

Quest’anno poi, una breve parentesi nel settore giovanile del Lecce Calcio, conclusa anticipatamente per motivi di incompatibilità vista la mia consolidata collaborazione con la società professionistica AC Milan. Un rapporto sportivo con i rossoneri che in questi anni mi ha permesso di diventare Coordinatore Tecnico dell'Academy, allenare tutte le categorie, vincere ogni anno i diversi campionati e aiutare molti ragazzi ad approdare nel calcio professionistico”

Dopo tanto settore giovanile, quale futuro spera di raggiungere mister Daniele D’Agostino.

“Le sfide fanno parte del calcio e del mio Dna da sportivo. Non nascondo quindi il desiderio di sedermi prima o poi su una panchina senior, magari di una società blasonata del calcio dilettantistico – sottolinea il tecnico - ma prenderei seriamente in considerazione anche la possibilità di allenare in un settore giovanile professionistico”.

Published in Sport
Domenica, 02 Dicembre 2018 12:35

Progetti e "baby campioni" Rossoneri Paradise

Grandi progetti e baby campioni crescono in casa “Rossoneri Paradise”. Appuntamento il 9 dicembre a Carmiano con il torneo invernale “Un Natale da Campioni” dedicato alle categorie esordienti, pulcini e primi calci.

La scuola calcio Paradise, guidata da mister Daniele D’Agostino, inoltre è fucina di talenti. Nei giorni scorsi per quattro ragazzi del settore giovanile è arrivata la convocazione al centro federale territoriale di Parabita.

LORENZO MARIANO, classe 2005. Centrocampista, trequartista, regista davanti alla difesa. Dotato di buona tecnica e abile nel fornire assist ai compagni. Magistrale visione di gioco e tanta qualità nei suoi passaggi.

FRANCESCO PELLÈ, classe 2005, esterno o seconda punta abile negli inserimenti e nei movimenti smarcanti. Le sue doti principali sono la velocità in campo aperto, la capacità di andare in gol e di far segnare i compagni fornendo loro pregevoli assist.

CHRISTIAN ORLANDO, classe 2006, centrale di difesa, ma all'occorrenza può ricoprire anche il ruolo di terzino destro. Giocatore veloce e molto forte nei contrasti. È abile nella marcatura sia a uomo che a zona.

DAVIDE CICCARESE, classe 2006, centravanti adatto al gioco in contropiede, è un giocatore d'area, forte, veloce e resistente. Dotato di buona tecnica, è efficace nel gioco aereo e nella finalizzazione, grazie alla sua imprevedibilità.

Published in Sport
100_vetrugno.jpg070_annaluce.jpg110_deplint.jpg080_rosetta.jpg030_ortokinesis.jpg160_mq.jpg170_pneumatic.jpg090_liaci.jpg130_solazzo.jpg