Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 20 Giugno 2019
010_bluesea.jpg045_vcn.jpg135_pati.jpg180_winet.jpg140_lapineta.jpg040_compasso.jpg030_solazzo.jpg120_duesse.jpg020_idrovelox.jpg

La sfida playout di pallavolo femminile tra Cupa Carmiano e Volley Manfredonia finisce in rissa.

Spintoni, schiaffi e parole grosse sono volati ieri sera, tra donne, sul parquet del palazzetto “Giovanni Paolo II” di Carmiano, al termine dello spareggio-salvezza tra salentine e foggiane. Ad avere la peggio nell’agitato post partita un dirigente della locale squadra, che avrebbe rimediato un cellulare danneggiato e un graffio sulla fronte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per riportare la calma.

Tutto sarebbe accaduto sul finale di quarto set. La gara in quel momento vedeva in vantaggio la formazione locale per 2 set a 1, e avanti nel parziale per 23 a 17. Il punto successivo, valido come match-ball, assegnato dal direttore di gara alle giocatrici della Cupa Volley Carmiano, ha portato ad una reazione singolare del sestetto ospite e ad un brutto epilogo. Le ragazze foggiane, subìto il passivo, prima avrebbero tolto la maglietta in segno di protesta e poi aizzato gli animi, già caldi dei supporters presenti sugli spalti. Tuttavia, dopo alcuni minuti di tensione, la protesta è sembrata rientrare con la ripresa della gara.

Purtroppo così non è stato, e la contestazione si è riaccesa. Sul punto decisivo, pare infatti che un dirigente del Carmiano abbia preso il cellulare per catturare il momento del successo. Il gesto sembrerebbe aver dato fastidio ad un’avversaria in campo, tanto che si sarebbe precipitata verso l’uomo gettando lo smartphone per terra. Da qui ne sarebbe seguito un parapiglia generale, dove sono volate non solo parole. L’intervento del direttore di gara e il successivo arrivo dei carabinieri, ha poi riportato la calma nel palazzetto, evitando il peggio.

Per la cronaca sportiva, il match è terminato 3 set a 1, con la permanenza in serie D della Cupa Carmiano.

Published in Sport

Appuntamento per gli appassionati della pallavolo, domani alle ore 18 presso il palazzetto dello sport Giovanni Paolo II” di Carmiano, con gara2 del “Trofeo Meschini” – Torneo dei territori.

Sul parquet si sfideranno le rappresentative femminili pugliesi. Le gare, ospitate dalla società Pvk, daranno accesso alla fase3 e alle finali in programma il 1 maggio a Castellana Grotte.

Published in Sport

Copertina di settimana per pallavolo e biliardo. Protagoniste in campo le baby atlete della Pvk.VeRa e sul panno verde Cinzia Ianne Erroi.

In casa Pvk, superlativo il risultato della formazione Under14 allenata dai coach Simone Pati e Fabrizio Gloria. Le giovani pallavoliste, Dhaffny, Tecla, Gaia, Benedetta, Federica, Eleonora, Sara, Maria Chiara, Sofia e Carolina, sostenute dalla veterana Tiziana Orlanduccio, hanno battuto le pari età della FutureVolley San Pietro, conquistando il pass per le Final Four provinciali.

La fase finale, che decreterà il vincitore assoluto, inizierà martedì 19 marzo, in trasferta a Brindisi, contro la formazione Presicce/Spongano. Nell’altra semifinale si affronteranno Taviano e Brindisi.

Nella sala biliardo “Il panno verde” di Carmiano invece è andato in scena il Primo torneo “Memorial Alberto De Lucia”. Circa 150 gli iscritti. Dopo una lunga fase di qualificazione, Cinzia Ianne Erroi, giunta in finale da favorita, nonché padrona di casa, contro Felice Nucida, ha vinto meritatamente la sfida per 2 a 0 (specialità goriziana e italiana). A premiare la campionessa carmianese era presente il delegato provinciale del comitato FIBIS, Andrea Toni.

Published in Sport

La ventesima giornata del campionato di Serie B2 femminile riserva un banco di prova impegnativo per l’Ecotecnica Copertino che ospita la capolista Castelbellino.

La squadra marchigiana, allenata dall’esperto coach Marco Massaccesi, vanta un organico di categoria superiore ed è la regina indiscussa del girone H con 59 punti frutto di un percorso netto di 19 vittorie in 19 gare giocate con solamente due set persi. Dall’altra parte della rete, la formazione salentina, allenata da coach Enrico Quarta attraversa un buon momento di forma con due successi consecutivi contro Monte San Giusto e soprattutto contro Mesagne, partita in cui il sestetto gialloblu ha disputato una gara perfetta dal punto di vista tecnico e tattico.

Il match, in programma alle ore 18 sul parquet del “PalaFalcone” di Copertino, si prospetta proibitivo ma la fiducia nella formazione di casa è alta: “La vittoria con Mesagne - commenta il capitano della Ecotecnica Copertino, Anna Paola Greco - ha alzato il livello di entusiasmo nella squadra. Oggi affrontiamo Castelbellino, capolista indiscussa del campionato, e cercheremo di disputare una partita al massimo delle nostre potenzialità per provare a mettere in difficoltà una squadra che, sinora, ha perso soli due set in campionato. Il nostro obiettivo, da sempre, è quello di dare il massimo e divertirci, poi tutto il resto è una conseguenza”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche coach Quarta: “Ci siamo preparati bene per questa importante partita e faremo di tutto per strappare un risultato positivo”.

In vista del big match, la dirigenza del sodalizio copertinese indice la giornata “Pro Magik” e chiama a raccolta la propria tifoseria: «Con Castelbellino servirà una prestazione perfetta - dichiara la presidente Christine Vernaglione - ma servirà anche l’appoggio del pubblico che nelle sfide casalinghe non è mai mancato e che in questa gara in particolare potrebbe risultare importante. Il nostro obiettivo è quello di lottare alla pari, o almeno provarci, sia in campo che sugli spalti».

Published in Sport
Domenica, 20 Gennaio 2019 20:00

Trend 2019 positivo per la CupaVolley Carmiano

Importante successo esterno per la Cupa Volley Idrovelox Carmiano.

Il sestetto donne allenato da coach Giuseppe De Giorgi nel 13° turno di campionato ha sbancato Taurisano col punteggio di 1 a 3 (19-25; 23-25; 25-20; 26-28). La formazione locale, coglie così il secondo successo su tre sfide del 2019 e sale in ottava posizione a quota 17 punti in classifica del girone C di Serie D.

Soddisfatto del trend positivo intrapreso dalla squadra si dice il direttore generale Roberto Greco, che si complimenta anche per l’unità d’intenti raggiunta tra lo staff tecnico e dirigenziale della società.

Published in Sport
Lunedì, 07 Gennaio 2019 06:29

Inizio di anno positivo per la PVK Carmiano

Inizia nel migliore dei modi il 2019 per la Pvk Volley Carmiano.

Al ritorno in campo, nella sfida di campionato di prima divisione femminile, il sestetto allenato da coach Michele Paladini ha battuto per 3 a 1 le avversarie della Litos Maglie.

Ma le piacevoli notizie non terminano qui. Nei giorni scorsi tra le fila della Pvk è giunta la prima convocazione in rappresentativa regionale FIPAV per la giovanissima atleta carmianese Carolina Gloria. Inoltre sempre in casa Pvk, presso il palazzetto dello sport si è svolto il mini raduno volley S3 con il proposito di porre al centro dell’attività sportiva il divertimento del bambino.

Published in Sport

Netto successo interno per la formazione under14 della Pvk VeRa allenata da coach Fabrizio Gloria.

La giovane selezione femminile, nata dall’unione delle squadre “under” di Carmiano e Monteroni, all’esordio in campionato ha battuto per 3 a 0 le pari età della Libertas Lequile.

La sfida, giocata nel palazzetto dello sport “Giovanni Paolo II” di Carmiano è stata anche un importante momento di unione e riflessione nel ricordo di Federica De Luca, arbitro nazionale di ruolo B, e del suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare.

Il Comitato regionale FIPAV Puglia con questa iniziativa ha inteso trattare le tematiche relative alla violenza sulle donne proprio nei giorni in cui ricorre la "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne" del 25 novembre. Dal 19 al 25 novembre infatti su tutti i campi di ogni serie e categoria verrà osservato 1 minuto di silenzio e i capitani delle squadre, al momento del saluto iniziale, si scambieranno sotto rete un palloncino rosso, nei campionati territoriali, e una rosa bianca, nei campionati regionali. Ogni arbitro indosserà una maglia dedicata all'evento durante il protocollo di gara mentre i tecnici porteranno sul petto un fiocco rosso o una fascetta rosa sul braccio.

Published in Sport
Venerdì, 05 Ottobre 2018 12:28

VOLLEY: Michela Greco approda a Chieti in B2

La giovane pallavolista Michela Greco è una nuova giocatrice del Chieti in serie B2.

L’atleta maglianese, nata nel dicembre 2001, alta 186 centimentri, è una promettente centrale con buona esperienza, maturata nei campionati nazionali disputati nonostante la giovane età. Nella passata stagione Michela, con la casacca della CuoreVolley Reggio Calabria ha vinto il campionato di serie C, la Coppa Calabria e a livello personale il titolo di miglior centrale under 18 femminile.

Approdata in Abruzzo tra le fila della Pallavolo Teatina Chieti, con l’intermediazione del procuratore Francesco Termini, Michela è pronta a mettersi in gioco, agli ordini di coach Alceo Esposito, per contribuire ai successi sportivi della sua nuova squadra.

“Sono molto felice di essere arrivata a Chieti. Ho scelto questa società per l’ottima impressione che mi ha fatto e per vivere un’esperienza nuova e conoscere persone e contesti stimolanti e qualificati - sottolinea la pallavolista salentina. Il mio obiettivo sarà quello di crescere come giocatrice, misurandomi in una categoria superiore. Ci metterò voglia e grinta e spero di diventare a Chieti una giocatrice migliore”.

Published in Sport

Anna Paola Greco rinnova con la Volley Magik Copertino per una stagione da protagonista in B2.

La società salentina di pallavolo guidata da Christine Vernaglione, dopo aver ufficializzato ben otto colpi di mercato, si è infatti, assicurata per un altro anno le prestazioni sportive dell’opposta carmianese, Anna Paola Greco, una delle protagoniste della storica promozione in Serie B2.

Nella carriera della giocatrice di Carmiano, classe 1983, figura anche una promozione in serie B2 con la San Luca Volley Tricase nella stagione 2015/2016, la duplice promozione con il Volley Maglie, prima dalla Serie C alla Serie B2 nella stagione 2011/2012 e successivamente dalla serie B2 alla B1 nella stagione 2012/2013.

La conferma di uno degli elementi chiave della scorsa stagione rappresenta un ottimo punto di riferimento per il coach Enrico Quarta che ritrova la giocatrice che ha guidato in campo le sue compagne vestendo la fascia di capitano.

«Sono ovviamente felicissima di continuare la mia avventura a Copertino. Dopo aver lavorato tanto per raggiungere la serie B – ha dichiarato Anna Paola Greco – il mio obiettivo personale diventava quello di giocarla. Credo molto nella continuità dei progetti e quindi quella di rimanere in un ambiente in cui sono stata bene è stata una decisione facile e naturale. Ritroverò il mister con la sua naturale dedizione al lavoro e voglia di fare bene. Ritroverò i miei dirigenti, appassionati, instancabili e motivatissimi, impazienti di scoprire questa nuova realtà. Il gruppo invece sarà da scoprire e da creare in quanto quasi totalmente ricostruito, ma sono certa che basterà cominciare a lavorare e tutto si evolverà in maniera naturale. Ringrazio la società ed il mister per aver rinnovato la loro fiducia nei miei confronti, spero di gratificarli sul campo e non vedo l'ora di ricominciare».

Published in Sport

Obiettivo raggiunto. Le formazioni maschile e femminile della Pvk Carmiano approdano in Prima divisione.

A distanza di una settimana dal successo promozione, contro Monteroni, della squadra femminile allenata da mister Michele Paladini, anche la selezione maschile di coach Simone Pati, taglia il traguardo finale battendo Alessano e conquistando l'accesso nella Prima divisione.

Si chiude così una lunga stagione sportiva in casa Pvk, piena di successi che ha regalato grandi soddisfazioni anche alle baby giocatrici del settore giovanile allenato da mister Fabrizio Gloria.

Published in Sport
Pagina 1 di 2
100_vetrugno.jpg110_deplint.jpg160_mq.jpg030_ortokinesis.jpg090_liaci.jpg070_annaluce.jpg170_pneumatic.jpg080_rosetta.jpg130_solazzo.jpg