Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 03 Dicembre 2022
010_bluesea.jpg240_guida.jpg210_mondofiori.jpg200_carrozzo.jpg031_quarta.jpg040_compasso.jpg180_winet.jpg110_deplint.jpg020_idrovelox50.jpg250_av.jpg
L’urlo dei giovani: “Siamo di Carmiano”

L’urlo dei giovani: “Siamo di Carmiano”

Nata con l’intento di far conoscere la realtà giovanile carmianese, la canzone “Siamo di Carmiano” interpretata da Francesco Spedicato, in arte Francesco Sped, è un urlo assetato di vita che i giovani rivolgono agli adulti con l’obiettivo di essere considerati e ascoltati. Oltre 7.500 le visualizzazioni raccolte sinora dalla canzone su Youtube.

“Ragazzi dal futuro incerto” recita il brano "Trap", è il richiamo per un futuro ricco di prospettive che non obblighi i giovani tra i 16 e 20 anni ad andar via dal paese d’origine per cercare fortuna altrove o li releghi in ambienti privi di opportunità. “Nelle mie parole – racconta Francesco Spedicato – c’è la voce collettiva dei giovani di Carmiano che rispondono a tutti gli adulti che ci screditano e ci attribuiscono comportamenti scorretti. Siamo ragazzi come lo sono stati loro, e chiediamo spazi per far crescere la nostra socialità senza disturbare nessuno”. Nel brano anche immagini forti e parole pesanti per riflettere. “Abbiamo scelto la musica per esprimere le nostre idee senza voler offendere nessuno – aggiunge Spedicato – e preferiamo l’arte ai post social in cui si fa polemica senza risolvere nulla. Vogliamo solo essere ascoltati. L’auspicio è che gli adulti comprendano e possano collaborare con noi per realizzare un futuro sicuro e una crescita positiva”.

030_solazzo.jpg170_pneumatic.jpg030_ortokinesis.jpg110_deplint.jpg100_vetrugno.jpg045_vcn.jpg220_puscio.jpg025_martena.jpg090_liaci.jpg070_annaluce.jpg080_rosetta.jpg