Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 21 Novembre 2019
030_solazzo.jpg020_idrovelox.jpg010_bluesea.jpg120_duesse.jpg045_vcn.jpg040_compasso.jpg180_winet.jpg140_lapineta.jpg
Ce.F.A.S: Storie e cucine migranti

Ce.F.A.S: Storie e cucine migranti

Il centro di formazione Ce.F.A.S. presenta il progetto "We CHEF – Catering Multietnico e House Cooking".

Appuntamento, dalle 19, presso il Polo Didattico “parco della scienza” nella città insieme di Magliano, per il taglio del nastro della start up di catering multietnico “GRIOT kitchen e catering - storie e cucine migranti” finanziata dal fondo 8x1000 della Chiesa Valdese.

GRIOT, derivante dalla tradizione di alcuni popolo dell’Africa occidentale come poeta cantore di culture, diviene una piccola impresa sociale di Catering Multietnico, che nasce con l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale attraverso la “cucina etnica”, senza alcun scopo di lucro. Erogherà servizi di catering ed home coking con menù etnico, fusion ed italiano.

La manifestazione, a cui prenderanno parte autorità, giornalisti e critici culinari, sarà l’occasione anche per degustare 9 piatti tradizionali dei Paesi di provenienza dei migranti e per presentare l’iniziativa “EVERGREEN - Longevità attiva in ambito rurale” finanziata da Regione Puglia attraverso l’avviso “Puglia Capitale Sociale 2.0”.

160_mq.jpg070_annaluce.jpg130_solazzo.jpg080_rosetta.jpg100_vetrugno.jpg090_liaci.jpg030_ortokinesis.jpg170_pneumatic.jpg110_deplint.jpg