Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 16 Luglio 2024
220_liaci.jpg180_winet.jpg040_compasso.jpg200_carrozzo.jpg210_mondofiori.jpg205_martena.jpg020_idrovelox50.jpg025_radallarm.jpg010_bluesea.jpg
La musica dei Ritmo Binario a Lecce per Sant'Oronzo

La musica dei Ritmo Binario a Lecce per Sant'Oronzo

I Ritmo Binario tornano a suonare nella città di Lecce. L’annuncio social diffuso dal gruppo musicale salentino, fa eco alla conferenza stampa di presentazione del programma della festa patronale in onore di Sant’Oronzo. Nell’open space di Palazzo Carafa è stato infatti presentato dalla Curia e dall’amministrazione Comunale di Lecce, in collaborazione con Pugliarmonica, il ricco programma religioso e civile che dal 24 al 26 agosto tra bancarelle e luminarie, illuminerà le strade della città pronta a fare festa. I Ritmo Binario, band di Carmiano e Magliano, impegnata in questi giorni in alcune date in terra Lucana, saliranno sul palco sabato 26 Agosto, dalle 21.30 in piazza Libertini, nel “Lecce music fest” con Antonio Castrignanò e Taranta sounds. Chiusura di festa in contrada “Masseria Grande” con il gran festival pirotecnico leccese che da mezzanotte vedrà alternarsi per tre batterie di fuochi le ditte Piromagia da Pannarano (Benevento), Pirotecnica Salentina da Novoli e Pirotecnica Moderna di Giovanni Padovano da Genzano di Lucania (Potenza).

030_solazzo.jpg030_ortokinesis.jpg045_vcn.jpg070_annaluce.jpg170_pneumatic.jpg180_quarta.jpg025_martena.jpg