Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 20 Aprile 2024
180_winet.jpg210_mondofiori.jpg205_martena.jpg040_compasso.jpg200_carrozzo.jpg010_bluesea.jpg025_radallarm.jpg220_liaci.jpg020_idrovelox50.jpg
La New Basket Carmiano supera Maglie per 75-66

La New Basket Carmiano supera Maglie per 75-66

Il derby salentino è ancora del Carmiano. I rossoblù battono Maglie per 75-66 tra le mura amiche del Pala "Giovanni Paolo II", nella penultima giornata del campionato di Divisione Regionale 2, raggiungendo quota 24 punti in classifica. 
Partita inutile ai fini della classifica per i padroni di casa che, però, dopo i due stop contro Massafra e Pulsano, sono chiamati ad una reazione d'orgoglio di fronte ad un pubblico che anche sabato non ha mancato di incitare la squadra, invitando tutti a lottare fino all'ultimo minuto. 
Coach Campanile ritrova Giordano, De Nunzio e Salamina. Ancora out Pinto, seconda stagionale per Vetrugno che vede il campo dopo un anno e mezzo di stop. Maglie, differentemente da Carmiano, ha necessità di punti per acquisire la posizione migliore possibile nella griglia playout: rinfrancata dalla vittoria contro New Basket Lecce, la squadra di coach Fersini si presenta nel migliore dei modi, dimostrando sin dai primi minuti di voler cercare il colpaccio. 
Il primo quarto termina infatti 16-21, con D'Alba e Di Paola in grande spolvero. 
Che questo sia stato un periodo davvero difficile per la New Basket, lo si evince da qualche errore di troppo in fase di transizione, da disattenzioni difensive evitabili.
La squadra però, a partire dal secondo quarto, ben rifrancata da coach Andrea Campanile, dà sfoggio delle sue qualità: 28-13 è il parziale, con De Nunzio straripante e Giordano e Riotti che iniziano infoltire il tabellino personale di punti. La combo Salamina-Giancane in cambina di regia funziona, con Mannarini e Dimitri a dar manforte. Buono l'impatto anche per Beniti.
Il Carmiano migliore delle ultime settimane insomma.
La ripresa di gioco non regala acuti degni di nota: Carmiano accenna dei tentativi di fuga, ma come spesso accaduto durante questa stagione, non riesce ad "ammazzare" la partita. Maglie è viva e con coraggio riesce a ricucire lo strappo senza però avvicinarsi ad impensierire seriamente i rossoblù che ipotecano il successo.
Ritrovato il sorriso è tempo di ricaricare le batterie per preparare al meglio l'ultima giornata della stagione regolare che vedrà la New Basket Carmiano affrontare, in trasferta, l'ostica formazione dell'All Star Basket Francavilla in piena lotta per un posto playoff. Per quanto l'obiettivo primario sia già stato raggiunto ampiamente, e il secondo posto in classifica non è più in discussione, i rossoblù saranno chiamati ad una prova importante, prima dell'inizio dei playoff.
 
Tabellini, progressivi: 16-21, 44-34 / 60-52, 75-66
Federaziende New Basket Carmiano 75: Salamina 5, Giancane 4, Mannarini 3, Dimitri (CAP) 4, Giordano 23, De Nunzio 20, Beniti 2, Vetrugno, Riotti 14. Allenatore Andrea Campanile.
Emanuele Spagnolo
070_annaluce.jpg180_quarta.jpg170_pneumatic.jpg025_martena.jpg030_ortokinesis.jpg030_solazzo.jpg045_vcn.jpg