Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 20 Giugno 2024
040_compasso.jpg220_liaci.jpg180_winet.jpg205_martena.jpg210_mondofiori.jpg020_idrovelox50.jpg200_carrozzo.jpg025_radallarm.jpg010_bluesea.jpg
Europee, "importante andare a votare" di Gianni Ciccarese

Europee, "importante andare a votare" di Gianni Ciccarese

"La prima cosa che mi sento di dire è che mai come questa volta bisogna andare a votare. Da un lato le emergenze imposte dalla guerra in Ucraina dopo la vile aggressione da parte della Russia, dall'altro le aumentate competenze dell 'Europa in materia di economia agricoltura e diritti sociali in genere, non può lasciare nessuno indifferente. Da qui la necessità di recarsi alle urne e votare per I rappresentanti italiani in Europa. Ma il voto deve essere valutato attentamente. È inutile votare partiti che non credono nella stessa concezione di Società Europea ma tendono a svuotare le competenze e le direttive, a favore di un nazionalismo esasperato che invece indebolirebbe le nazioni stesse aderenti all Unione. Ritengo tra i partiti europeisti che Stati Uniti d'Europa sia tra quelli maggiormente vocati ad interpretare le istanze italiane in chiave europea e tra l'altro presenta ottimi candidati anche nostri conterranei. E comunque mi ripeto, importante è andare a votare, per deludere gli antieuropeisti, ai quali faremo comprendere che è giunto il tempo di guardare con fiducia avanti, verso un' Europa più forte e solidale, nell'interesse di tutti".

Gianni Ciccarese
170_pneumatic.jpg030_solazzo.jpg045_vcn.jpg030_ortokinesis.jpg070_annaluce.jpg180_quarta.jpg025_martena.jpg