Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 18 Maggio 2024
180_winet.jpg200_carrozzo.jpg020_idrovelox50.jpg210_mondofiori.jpg025_radallarm.jpg220_liaci.jpg205_martena.jpg040_compasso.jpg010_bluesea.jpg
Carmiano, nuovo pediatra entro Pasqua. Individuata la sede della Guardia Medica

Carmiano, nuovo pediatra entro Pasqua. Individuata la sede della Guardia Medica

Nuovi sviluppi sulla carenza di pediatri a Carmiano. Nelle scorse ore, Comune e Asl si sono incontrati per trovare una soluzione all’assenza di assistenza pediatrica che da domani sarà effettiva in paese con il pensionamento del dottore Luciano Merli. La sede individuata per il nuovo pediatra in arrivo, sarebbe la Guardia Medica.

Dall’incontro svolto nella sede del distretto sanitario di Campi Salentina, tra il sindaco Gianni Erroi, il responsabile del dipartimento Roberto Pulli, Lorenzo De Giovanni (Responsabile Asl Lecce “Cure pediatriche primarie”), è emersa infatti la disponibilità del dottore Romeo Metrangolo, pediatra in servizio a Squinzano, ad acquisire i circa 200 bambini assistibili di Carmiano e Magliano.

Questa la nota diffusa dal primo cittadino, Erroi, per aggiornare i cittadini sulla questione. “Durante l’incontro ha prevalso la forte volontà di ovviare a questa grave carenza ed a tal proposito, il dott. Metrangolo ha manifestato l’intenzione di aprire un secondo studio professionale nel nostro paese, al fine di garantire il servizio, risolvendo la lacuna assistenziale. Ringrazio sentitamente il dott. Metrangolo, pediatra di comprovata esperienza, i dottori Pulli e De Giovanni per la sensibilità dimostrata. Posta l’urgenza, gli stessi mi hanno garantito la massima celerità nel disbrigo della pratica burocratica, stimando in una settimana o dieci giorni al massimo la ripresa del servizio pediatrico su Carmiano e Magliano. Abbiamo anche stabilito che il dott. Metrangolo svolgerà la sua attività professionale presso i locali dell’attuale Guardia Medica. Mi sono impegnato – ha concluso il sindaco - in maniera tempestiva nella risoluzione del problema che si è venuto a creare e che è da imputare alla denatalità che, ahimè, ha colpito il nostro paese negli ultimi anni. Ringrazio tutti coloro che, in maniera educata e costruttiva, si sono fatti portavoce di questa problematica”.

030_ortokinesis.jpg030_solazzo.jpg170_pneumatic.jpg025_martena.jpg180_quarta.jpg045_vcn.jpg070_annaluce.jpg