Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 18 Maggio 2024
210_mondofiori.jpg040_compasso.jpg010_bluesea.jpg205_martena.jpg020_idrovelox50.jpg200_carrozzo.jpg220_liaci.jpg180_winet.jpg025_radallarm.jpg
Topi a spasso per la città: la protesta dei cittadini di Carmiano

Topi a spasso per la città: la protesta dei cittadini di Carmiano

Un grosso topo a spasso indisturbato tra muri e cordoli delle abitazioni su via Montegrappa a Carmiano. La segnalazione alla nostra redazione, corredata da video, è stata inoltrata da un cittadino preoccupato dai possibili risvolti igienico sanitari. “Da cittadino di Carmiano – scrive nel post - esprimo il mio apprezzamento per i lavori di rinnovo del "look" di via Roma, con rifacimento, tra l'altro, della pavimentazione dei marciapiedi. Carmiano ne aveva bisogno”. Poi l’affondo, con richiesta di chiarimenti al sindaco Erroi. “Al tempo stesso non si può non rilevare che basta svoltare l'angolo e ci si trova, in pieno centro urbano, con marciapiedi privi di pavimentazione, solo terra ed erbacce che li rendono di fatto non pedonabili, o addirittura con basoli mancanti. Tutto questo intorno ad una zona di via Roma, disabitata da decenni e oramai divenuta habitat di grossi ratti. Inutile aggiungere che tutti i residenti della zona – spiega l’uomo - sono costretti a tenere le porte di casa chiuse per il pericolo che qualche ratto s'infili nelle loro abitazioni, peraltro già successo. Proprio l'altra sera l'ennesimo ratto è stato visto scavalcare il muro di cinta della villa, attraversare la strada e arrampicarsi sul muro di una abitazione. Si confida nella sensibilità del sindaco Gianni Erroi e dell’amministrazione comunale tutta - conclude la nota - a voler prendere in considerazione il problema e di mettere in atto i dovuti provvedimenti per il bene di tutta la collettività”.

030_solazzo.jpg045_vcn.jpg030_ortokinesis.jpg070_annaluce.jpg170_pneumatic.jpg180_quarta.jpg025_martena.jpg